Chi siamo

 

Perchè il nome Samarcanda? 

Samarcanda è una città dell’Uzbekistan che nasce, secondo il racconto di Marco Polo, come incrocio di genti etnicamente diverse sulla via della seta. 

E’ un luogo di bellezze culturali cresciuto nell’immaginario collettivo dei secoli come desiderio fantastico: una utopia realizzabile che diventa metafora del viaggio di ciascuno di noi verso il benessere.

 Dalla Collina FC  a Samarcanda ASD 

Samarcanda si costituisce formalmente come associazione 

sportiva dilettantistica ONLUS nel Giugno 2013. 

L'associazione nasce dalla volontà di alcune persone impegnate nel sociale di rendere lo sport accessibile a tutti, come strumento di integrazione e promozione sociale per permettere a coloro che partecipano di praticarlo, ottenendo gratificazioni e valori etici fuori dalle logiche di esasperazione agonista e del mercato. 
 
Nell’Agosto 2011 LA COLLINA FOOTBALL CLUB - soci e non soci - cominciarono a far gruppo, a fare gioco in un contesto informale partecipando ad eventi sportivi col supporto diretto della Cooperativa Sociale LA COLLINA. La crescita personale e collettiva continua. 
 
In una città dove siamo tutti un po' matti, si fa inclusione anche di non matti, di non residenti, di non operatori, di non atleti e di allenatori di calcio senza brevetto. 
 
Samarcanda è un luogo della città, è una piazza dove si possono dare 2 calci ad un pallone senza aver documenti o patenti che attestino un disagio o l'assenza dello stesso. 
 
Spesso non si nota la differenza e chi non fa gol, esulta perché sicuramente ha contribuito al raggiungimento del risultato e del giusto spirito di squadra. 
 
Samarcanda intende, attraverso lo sport (il calcio in particolare, ma non solo..), contribuire al miglioramento psicofisico di chi partecipa alle attività dell’associazione creando luoghi e opportunità per socializzare e misurarsi con tutti nell’incontro sportivo fornendo un ulteriore strumento utile ad affrontare le difficoltà che la vita propone ad ognuno di noi.

Storia del progetto

Samarcanda viene costituita ufficialmente nel giugno 2013 da triestini impegnati nel sociale o con esperienze di disagio psichico. L’associazione trae origine da "La Collina Football Club"  formatasi nel 2011 per iniziativa di alcuni appassionati di calcio e di La Collina Cooperativa Sociale (di tipo B) che ne sostiene i costi dell’attività. In breve tempo il gruppo, composto da una decina di persone (che per buona parte fanno riferimento ai servizi socio-sanitari del territorio Triestino), si fa molto più numeroso in virtù del clima creatosi: socializzazione e salute si coniugano non solo sul campo di gioco ma anche nelle altre attività. L’associazione partecipa a manifestazioni sportive cittadine, regionali e nazionali in collaborazione con altre realtà associative affini del paese. La platea di partecipanti, oltre che provenire dai servizi, arriva anche da comunità africane, centro-sudamericane, triestini che trovano il modo di giocare e prestare solidarietà. 

I nostri utenti

Samarcanda intende, attraverso lo sport (il calcio in particolare, ma non solo..), contribuire al miglioramento psicofisico di chi partecipa alle attività dell’associazione creando luoghi e opportunità per socializzare e misurarsi con tutti nell’incontro sportivo fornendo un ulteriore strumento utile ad affrontare le difficoltà che la vita propone ad ognuno di noi.

Ascolta on line

Potreste trovare un ristorante di qualità come il Posto delle Fragole anche in altri luoghi della città... ma l'atmosfera unica di questo parco non esiste in altro luogo!

Se sei interessato a conoscere Samarcanda telefona al numero:

3457558965